Riso africano con verdure miste saltate

E’ un piatto modesto e conviviale che viene preparato in Congo. Il colore giallo è dato dal fatto che ho saltato il riso in padella con olio di palma non filtrato per ritrovare i sapori dell’africa.
 
Nella casa dei miei genitori, a Kisangani, quando non c’erano abbastanza soldi (kpakpara) per permetterci la carne o il pesce, preparavamo questo piatto con le verdure che trovavamo nell’orto.
 
Una volta pronto venivano invitati gli amici a mangiare e, come si usa in africa, si attingeva tutti dallo stesso piatto con le mani. In africa il valore della condivisione del cibo è molto importante e si impara fin da piccoli.
 
A volte questo piatto veniva preparato solo con olio senza verdure.
Ho scelto la versione con le verdure perché è più ricca di colori e vivacità ed anche molto più buona.
 
Di solito si prepara con il peperoncino (pili-pili) congolese che pero’ può risultare un po’ troppo forte e coprire il gusto. Per questa ragione ho lasciato il peperoncino a parte con un po’ di olio EVO così anche le persone poco abituate al piccante possono mangiarlo.
 
Avete condiviso un pasto con gli amici mangiando con le mani dallo stesso piatto?
 
Scrivetelo nei commenti!
 
KARIBU KU MEZA!
 
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Condividi l'articolo